Sviluppo del PCB

Uno sviluppo creativo

Con gli esperti di ultrasuoni come Enrico Boni dell’unifi

Per quanto riguarda lo sviluppo dell’oggetto è stato deciso di partire da un test su scheda presensibilizzata valutando che non vi siano errori sulle valutazioni della progettazione. Come è possibile osservare dalla Figura è stata sviluppata la prima scheda e successivamente sono stati collegati tutti i riferimenti a massa.  Successivamente è stato ordinato il PCB industriale che è stato utilizzato per tutti i test e sviluppi.

Questa parte è stata seguita da Enrico Boni ed il laboratorio di sistemi microelettronici con il project manager.